sabato 15 dicembre 2012

Palette Pupart 01 Pupa - review

Bentrovate sul Gingilloblog!
Trovandosi ancora pochi swatches e ancora poche review sulle palette Pupart di Pupa (per il momento) ho pensato di fare un post in merito. Vi parlo in modo specifico della numero 01. Il costo è di 21,79€. Tuttavia non vorrei sbagliare ma in alcune profumerie la trovate anche a circa 15/16€ quindi magari girate un pochino prima di buttarvi.
La confezione è ben fatta e compattissima, estremamente adatta ad essere trasportata in viaggio ma anche a chi ha poco spazio da adibire ai propri trucchi ma vuole comunque avere scelta e variabilità di colori senza rinunciare alla qualità. La trovo essenziale ed elegante.
I colori sono pigmentati e vellutati al tatto, chi più chi meno. Uno dei pregi maggiori di questi ombretti è senz'altro la durata: senza primer resistono circa 6 ore, con un primer durano tutto il giorno.
Tutti gli swatches sono stati fatti con UNA SOLA passata di colore, questo per darvi un'idea quanto più ottimale della pigmentazione. Secondo me non ha molto senso farvi una passata abbondante, lo swatch è utile per darvi un'idea invece di quante passate abbia bisogno un ombretto. 
Ma analizziamo con calma tutti gli ombretti, che ho fotografato a gruppi di tre per comodità:

Primo gruppo: 
01 Creamy White: un bianco caldo leggermente satinato senza shimmer; 
02 Rose Champagne: come dice il nome, è un rosa delicato con dei riflessi caldi;
03 Nude: un beige chiaro color pelle, matte ma molto vellutato e facile da sfumare, perfetto nella piega, estremamente versatile.
I colori più pigmentati di questo gruppo sono lo 02, uno dei colori più belli della palette, e lo 03, il bianco per essere evidente ha bisogno di più passate rispetto agli altri, ed è l'unico della palette ad averne bisogno. Lo 03 non è molto evidente nello swatch, perchè ha lo stesso colore della mia pelle XD è davvero incredibilmente simile ma vi assicuro che c'è ed è ben pigmentato eh eh.
01 02 03 Senza flash
01 02 03 con flash
Secondo gruppo :
04 Dove Grey: è un taupe grigiastro delicato e shimmer ;
05 Gold Bronze: un oro shimmer molto chiaro e caldo, simile allo 02 come intensità ;
06 Bronze: è color bronzo shimmer ramato .
Tutti e tre i colori sono pigmentati e luminosi.
04 05 06 senza flash
04 05 06 con flash
Terzo gruppo: 
07 Red Brown: è un marrone scuro iridescente in base rossa e con riflessi borbogna; 
08 Silver Grey: un grigio medio-scuro metalizzato e shimmer ;
09 Black: un nero matte facile da sfumare, in realtà nella cialda sembra avere una lievissima satinatura, ma quando lo applicate si perde totalmente e ha un aspetto matte.
Tutti e tre gli ombretti sono pigmentati tuttavia se volete subito un colore pieno consiglio un'applicazione con un pennello piatto da ombretto classico, perchè col pennello da sfumatura in dotazione avreste bisogno di più passate. Il nero non è intensissimo, paragonato ad esempio ad Occhi di Gatto di Neve, che è il nero che più nero non si può, sembra un grigio scurissimo ma è anche molto facile da applicare e sfumare.
foto senza flash
foto con flash
Per una questione di gusti, i miei colori preferiti sono lo 02, lo 04, lo 06 e lo 07. Si tratta di un prodotto molto versatile, la presenza di un grigio di un nero ma anche di un illuminante rosato la rendono un pò meno "calda" come palette, adatta anche ad uno smokey, anche se sono senz'altro i toni caldi a prevalere. Trovo che che questa palette sia quella che si adatta alla maggior parte dei colori di occhi, ma credo dia il meglio di sè sugli occhi marroni e azzurri. In definitiva la considero un buon prodotto, non è eccezionale ma ha un costo abbordabile e permette di avere a disposizione una certa quantità di colori per vari tipi di make up.
Il pennellino contenuto all'interno è più adatto a sfumature o ad applicazioni sfumate che ad una applicazione classica ma non è un prodotto eccezionale, le setole sono piuttosto durette. Non è del tutto inutile ma non è neanche chissà cosa.
Gli unici contro della palette secondo me sono:

- i colori chiari sono polverosi, i brillantini svolazzano un po' troppo, soprattutto se li applicate con il pennello da sfumatura! 
- la scadenza è di 6 mesi dall'apertura. Assolutamente pochissimo. Vi dico già che continuerò ad usarla indipendentemente anche dopo i 6 mesi se non vedrò nessun segno di degrado


Volevo fare un'osservazione: questa palette di Pupa non mi ricorda affatto le Naked, con le quali viene spesso messe a confronto, ma decisamente di più le palette di Make up Forever, sia per il packaging, ma anche per le combinazioni dei colori. Forse è una mia impressione, ma ditemi voi!


All'interno è presente una sorta di piccolo dépliant, con le istruzioni per due make up per palette, uno naturale e uno un po' più intenso. Tuttavia sono palette che si prestano a svariati utilizzi, ma se siete proprio a corto di idee, possono aiutare. Sono carine anche perchè potrebbero darci un'idea su come usare degli altri ombretti che abbiamo con colori simili.
A titolo informativo vi porto anche le immagini delle 3 altre palette della serie Pupart.

La 02, decisamente adatta ai look smokey e alle amanti dei colori un pò "notturni", la trovo perfetta per gli occhi nocciola, azzurri e neri; la 03 che ricorda molto la 01 ma in una versione più virante al rosa e al borgogna è perfetta per gli occhi verdi, cerulei e marroni; la 04 perfetta per chi ama i turchesi e i blu accanto ai toni caldissimi dell'oro e del marrone, credo sia indicatissima per gli occhi verdi e per risaltare i marroni scuri caldi delle iridi mediterranee. Considerate che sono esclusivamente dei suggerimenti, dovremmo sempre sentirci libere di usare il colore che più ci ispira! 
Spero che abbiate trovato utile questa recensione, alla prossima!



Nessun commento:

Posta un commento

lasciami il tuo commento, sarà online a breve! grazie :*
leave here your comment, you'll see it as soon as possible, thank you xoxo