lunedì 12 agosto 2013

Planter's Soft Peeling Viso - review >> di Isadora

Salve a tutte!
Oggi voglio parlarvi di un tipo di prodotto che secondo me non può assolutamente mancare nei nostri beauty case, Sto parlando dello scrub per il viso, un alleato molto prezioso per la cura della pelle perchè la rinnova ed elimina cellule morte e impurità che sono spesso causa di problemi e imperfezioni della pelle.
Per me lo scrub è un prodotto assolutamente fondamentale: io personalmente lo uso almeno una volta a settimana, ne ho provati tanti tipi e mi piace spesso anche sperimentare ricette casalinghe perchè è un tipo di prodotto di cui non riesco a fare a meno!
Trovare lo scrub giusto non è facile. Io di solito, quando li provo, mi attengo a 3 criteri che trovo importanti per un cosmetico simile: ingredienti, capacità di scrubbaggio e stato della pelle dopo l'uso.
Sono elementi secondo me importantissimi per decidere quale sia lo scrub più adatto alla propria pelle, cosa non facile considerati i tantissimi tipi di prodotto in commercio (e l'impossibilità di provarli tutti :D), la difficoltà nel trovare scrub con ingredienti buoni, almeno per la maggior parte, e il fatto che spesso quelli scelti non sono adatti alla nostra pelle perchè magari troppo aggressivi o troppo blandi. Particolare attenzione va fatta, secondo me, alla grana dello scrub: se ad esempio le piccole particelle che esfoliano la pelle sono troppo grandi o eccessivamente ruvide, magari abbinate a ingredienti siliconici o comunque poco naturali, si ottengono screpolature e irritazioni, come, al contrario, se la grana è troppo fine si otterrà un effetto rigenerante poco evidente o comunque inefficace.
Non potendo sempre provare questo tipo di prodotto prima dell'acquisto, bisogna cercare sempre prodotti dagli ingredienti migliori possibile, per evitare spiacevoli sorprese nel "dopo", e magari, specie nei primi approcci, puntare a prodotti delicati, in modo da assicurarsi un effetto dolce sulla pelle.
Tutta questa premessa è per parlarvi di un prodotto in particolare che trovo molto buono e perfetto come primo approccio allo scrub viso, che ho avuto modo di provare negli ultimi mesi (è quasi finitoooooo :D w lo smaltimento). Si tratta dello scrub di Planter's Soft Peeling Viso, un prodotto che ho trovato davvero valido e mi sento proprio di consigliare...un po' a tutte!!
Il prodotto colpisce subito per l'odore gradevole e naturale, non dolciastro nè stucchevole, molto delicato e appare come una cremina morbida, quasi una mousse, decisamente non fluida. Ne basta davvero poco per trattare il viso per intero (sempre evitando il contorno occhi, ricordate!) e va applicata sul viso umido massaggiando con movimenti circolari per qualche minuto e infine risciacquata con abbondante acqua tiepida. L'effetto esfoliante dato dalle particelle di luffa si sente parecchio, soprattutto se il massaggio avviene in maniera delicata ma continuativa e, una volta sciacquato, la pelle appare subito più liscia e morbida, questo a causa della presenza dell'aloe vera, che è uno degli elementi principe dei prodotti Planter's, del burro di cacao  e dell'olio di jojoba. Questi ingredienti evitano uno degli effetti più antipatici che può dare uno scrub, ovvero quello della pelle che "tira". Molto importante è anche della presenza dell'estratto di bambù che va a purificare il viso, soprattutto, ho potuto notare, nella zona T, che è quella solitamente per me più critica. Ho anche notato una visibile riduzione dei pori dilatati e punti neri intorno al naso, davvero un effetto fantastico per chi ha la pelle grassa o mista.
In sostanza è un prodotto molto equilibrato, oserei dire quasi a metà tra scrub e idratante, perchè riesce a dare entrambi gli effetti senza tendere troppo da una parte o dall'altra e quindi è consigliabile davvero per tutti i tipi di pelle. L'ho fatto provare anche alla mia mamma, una delle mie "cavie" preferite per quanto riguarda i prodotti viso/corpo e anche lei, che ha la pelle matura e tendente al secco, si è trovata bene già dalle prime applicazioni.
Per quanto riguarda la frequenza d'uso, direi che va usato al massimo 2 volte a settimana, a seconda dell'impurità della pelle, anzi per le pelli delicate forse sarebbe indicato l'uso addirittura una volta ogni 10 giorni, vista l'efficacia profonda dell'effetto pulente e rigenerante.
Per chi fosse interessato, ecco l'INCI di questo prodotto, come potete vedere non totalmente verde ma quasi.

Riepilogando: si tratta di un ottimo scrub, adatto alla maggior parte delle pelli, delicato ma comunque molto efficace, da usare 1 volta a settimana o ogni 10 giorni a seconda delle esigenze, perfetto sia col caldo che col freddo, proprio grazie alla sua composizione più "ricca" del solito.

Il prezzo è di 13€ (acquistabile nelle erboristerie e farmacie che ritirano il marchio o sul sito ufficiale http://www.planters.it/soft-peeling-viso-esfoliante-delicato.html )  che può sembrare tanto ma non lo è visto che una confezione, da 50 ml, mi dura da quasi due mesi, usandolo una volta a settimana o quasi e visto che basta davvero una quantità minima di prodotto per ottenere l'effetto desiderato. In più si tratta di un prodotto interamente cruelty free, cosa che trovo un valore aggiunto al tutto, perchè consente di curare la nostra bellezza senza far male agli amici pelosi.

Questo è tutto ragazze! Come sempre fateci sapere se conoscete il prodotto, come vi siete trovate, se avete consigli, domande o altro :)
Un abbraccio

Isadora

P.S. Ho scoperto da poco qualcosa di davvero importante sugli scrub, grazie alla mia estetista, sempre pronta ad elargire consigli utili: abbinare lo scrub alla tintarella è male!! Fare lo scrub e poi esporre la pelle al sole è decisamente sconsigliato (si anche il giorno dopo....indovinate come mai ho dovuto chiedere informazioni sulla cosa :D) perchè la pelle deve recuperare il suo naturale film idrolipidico protettivo e l'esposizione al sole può intralciare questo procedimento e creare irritazioni o screpolature. Quindi ragazze occhio! Lo scrub non elimina l'abbronzatura (sfatiamo il mito) anzi se c'è la intensifica....però andrebbe fatto in una giornata in cui non si va in spiaggia in modo da consentire alla pelle di "completare" il processo di rinnovamento per essere poi esposta ai raggi (sempre con la crema protettiva...mi raccomando!!).
Spero di esservi stata utile! A presto

Nella sezione Gingillo&Friends trovate: 
-tutti i post in collaborazione con mie amiche, altre blogger e in generale con chiunque abbia voglia di collaborare attivamente col Gingilloblog; 
-tutti i post interamente di altre persone che vogliono dire la loro su determinati prodotti e a cui offro il mio spazio. 
- interviste e chiarimenti con esperti e professionisti di vari settori (parrucchieri, erboristi ecc)
In questo post la mia amica Isadora ci propone la sua recensione di uno scrub e degli utili consigli inerenti.
Se hai voglia di collaborare col Gingillo, contattami direttamente, sarò felice di risponderti :)

Nessun commento:

Posta un commento

lasciami il tuo commento, sarà online a breve! grazie :*
leave here your comment, you'll see it as soon as possible, thank you xoxo