mercoledì 2 ottobre 2013

Neve Cosmetics: Desserts a Lévres Fruit Sushi >> di Isadora


Ciao a tutte!
In questo post vi parlo di una delle novità più attese e che più hanno incuriosito blogger e non di questo periodo, ovvero i già famosissimi rossetti di Neve Cosmetics Desserts a Levrès. Vi avevamo già presentato la collezione qui e come tutte eravamo curiosissime di provarli.....le aspettative erano alle stelle. Vista la mia passione sfrenata per i rossi vari ed eventuali ero già partita che volevo il "Cherry Pie", in più mi ero innamorata del "Fruit Sushi" e del "Mousse Framboise" quindi nella mia super fregola volevo acquistarli tutti e 3. Poi quando ho visto il prezzo finale del carrello mi sono ridimensionata....anche viste le mie magre finanze, e mi sono "limitata" ad uno, il qui presente "Fruit Sushi". Il prodotto mi è arrivato puntualissimo a casa, nella sua adorabile scatolina e con il suo packaging stupendo, viola e caramelloso.
La prima cosa che colpisce appena lo apri è l'odore di zucchero, dolce ma non stucchevole, piacevolissimo da sentire addosso...e da baciare :D

La scelta è ricaduta su questa tonalità proprio perchè di colori simili agli altri due già citati ne ho parecchi....ma si è rivelata ahimè una scelta non del tutto fortunata.
Il colore è un rosa corallo sheer, molto acceso, quasi fluo e che dona, a mio parere, alle carnagioni con sottotono giallo, specie con l'abbronzatura, quindi perfetto per l'estate ma meno per la pelle "mozzarellosa" dell'inverno.
Trovo che sulla pelle molto chiara "sbatta" un po' troppo, specie se si applica maggiore quantità di prodotto. E questa è una cosa necessaria perchè con una passata il colore non è esattamente pieno e uniforme, quindi ce ne vogliono tre/quattro per far si che l'applicazione sia accettabile. Nello swatch vedete una sola passata, a sinistra, e più passate, a destra.
Devo dire che questa è una delle cose che maggiormente mi ha deluso del prodotto: la stesura del colore non è così scorrevole e "naturale", bisogna scaldarlo un po' perchè si possa stendere bene e comunque non si arriva mai a una uniformità totale. Di conseguenza anche la coprenza è piuttosto carente, se lo si mette in fretta il colore non si vede quasi ma va a sottolineare anche le più microscopiche pellicine e pieghette che si hanno sulle labbra.

Notevole è invece la durata, quasi 3 ore, che è davvero tanto, secondo me, per un rossetto completamente vegan, quindi senza schifezze siliconiche che ne allunghino la durata, altra cosa positivissima di questo rossetto e di tutti i suoi "compagni" della collezione.
Ultima pecca è, a mio parere, il prezzo di 11,90€: ok è vegan, ha un buon odore, packaging carinissimo, tanti colori vari ma si potrebbero trovare prodotti equivalenti in qualità a prezzi decisamente inferiori.
Che dire, mie care, è un prodotto nì: continuerò a usarlo però mi aspettavo moooooolto di più. Spero di esservi stata utile, come sempre fatemi sapere opinioni, pensieri, insulti...tutto :D Chi di voi ha provato questo o altri colori della linea? Vi siete trovate meglio?? A presto!

Isadora

Nella sezione Gingillo&Friends trovate: 
-tutti i post in collaborazione con mie amiche, altre blogger e in generale con chiunque abbia voglia di collaborare attivamente col Gingilloblog; 
-tutti i post interamente di altre persone che vogliono dire la loro su determinati prodotti e a cui offro il mio spazio. 
- interviste e chiarimenti con esperti e professionisti di vari settori (parrucchieri, erboristi ecc)
Se hai voglia di collaborare col Gingillo, contattami tranquillamente  :)

Nessun commento:

Posta un commento

lasciami il tuo commento, sarà online a breve! grazie :*
leave here your comment, you'll see it as soon as possible, thank you xoxo