giovedì 30 gennaio 2014

Essence Longlasting Lipstick 09 Wear Berries!

Bentrovate sul Gingilloblog!
In questo post vi parlo di uno dei nuovi rossetti Essence (non più poi così nuovi in realtà) che stanno spopolando tra noi donzelle, complici l'ottimo rapporto qualità/prezzo e la positiva review di Clio. I nude di questi rossetti non mi sono piaciuti particolarmente perché benchè si stendessero bene, mi davano l'impressione di essere quel genere di rossetto che va ad evidenziare le screpolature, purtroppo trovare dei nude che non facciano questo effetto tra i prodotti economici non è facile,  inoltre non sono proprio un'amante dei nude.Così tra i pochissimi rossetti che c'erano, cioè tipo tre non di più, ho preso questo qui, si chiama "Wear Berries!". Vediamo le sue caratteristiche nel dettaglio.
Pigmentazione e colore
Si tratta di un rosa malva che vira al viola, il colore cambia da come lo vediamo sulla confezione a come risulta sulle labbra se applicato una sola volta perché non è altamente pigmentato, come vedete nello swatch con una sola passata si ottiene un effetto leggero. Non è quindi di quei rossetti a cui fare particolare attenzione nell'applicazione perché appunto non è estremamente coprente alla prima passata. Se riapplicato due/tre volte diventa davvero davvero intenso, come vi dicevo un rosa violaceo di media intensità, non fluo o troppo forte, risulta comunque portabile. Sicuramente è un colore più adatto ai sottotoni freddi, senza dubbio, su di me che ho un sottotono molto caldo avendo la pelle molto chiara mi piace comunque, ma potrebbe non piacere a tutte ecco, quindi il consiglio è senz'altro di provarlo e vedere come vi sta sotto diverse luci prima di prenderlo per andare sul sicuro.

Texture e consistenza
La texture è cremosa e rende molto facile l'applicazione, non crea spessore anche dopo tre passate, non si sposta da dove lo applicate quindi non entra nelle pieghette delle labbra, non si sposta dal contorno e non tende a migrare verso l'esterno. Il finish è naturale nel senso che sembra che siano le vostre labbra ad essere colorate, non dona quindi una qualche texture particolare, è una specie di semi-matte che "rispetta" il naturale finish delle vostre labbra. Dopo un po' di tempo dall'applicazione diventa più opaco.
Durata
La durata con due passate è decisamente buona, intorno alle tre ore, perché tende proprio a fissarsi sulle labbra: anche dopo aver mangiato, rimane uno strato di colore. Chiaramente però non può reggere a un pranzo matrimoniale, ma sicuramente è un prodotto a cui potete affidarvi se volete un certo colore sulle vostre labbra per due ore circa.

Comfort
Benché contenga olio di ricino, non l'ho trovato particolarmente idratante, non è un prodotto da usare al posto del burro labbra o per mantenerle idratate, anzi. All'inizio risulta molto cremoso, ma poco dopo si fissa asciugandosi sempre di più. Sicuramente è un tipo di finish che preferisco per l'estate perché aumenta la durata, mentre d'inverno di solito opto per prodotti magari meno durevoli ma comunque più idratanti perché ne ho bisogno.

Packaging e altri dettagli
Il packaging sinceramente è una tristezza, non c'è neanche scritto il nome del prodotto, ma è sicuramente migliorie del packaging dei vecchi rossetti, anche se non mi sembra particolarmente resistente. Sinceramente non mi hanno fatto impazzire i colori offerti, alcuni sono carini, altri un po' meno e in più si trovano pochissimo in giro, vanno davvero a ruba. Magari avrei preferito che togliessero di mezzo tutta la vecchia linea di rossetti (che io odio profondamente, davvero non mi piacciono per niente né i colori né i finish né la resa) per dare totale spazio a questi nuovi rossetti ben più meritevoli.
Il costo è di 2,89€ per 3,8grammi di prodotto, la durata di 24 mesi dall'apertura. Dettaglio da non sottovalutare è che sono made in Italy.

Lo consiglio
Se vi piacciono i colori e il finish praticamente potete prenderli tutti ad occhi chiusi, soprattutto i colori più intensi e scuri e soprattutto se vi piacciono i rossetti a lunga tenuta, senza essere costrette a optare per una tinta.
Non lo consiglio
Se cercate dei rossetti altamente confortevoli e idratanti e a chi ama i packaging ricercati, o comunque non così tanto spartani.

Spero che questa review vi sia stata utile, probabilmente se becco qualche altro colore che mi piace ne prenderò un altro, in particolar modo il corallo o il color "labbra" più intenso, anche se purtroppo temo che non sarà così semplice. Voi li avete già provati?

4 commenti:

  1. Sembra bello, anche se come colore forse è un po' troppo chiaro :) io cercavo un tono di viola più scuro, ho cercato tra quelli della essence in profumeria ma erano decisamente tutti troppo chiari! Peccato perchè so che comunque i rossetti della essence sono buoni anche se economici :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tra i prodotti più economici la debby ha dei colori piuttosto scuri, potresti provare a cercare tra quelli :) altrimenti ti straconsiglio quelli di kate moss per rimmel, dovrebbe esserci un viola molto scuro nella sua linea!

      Elimina
  2. Io adoro i rossetti Essence, tempo fa ho preso il Cotton Candy e me ne sono innamorata!
    Se ti va vieni a leggere la recensione sul mio blog ;)

    RispondiElimina

lasciami il tuo commento, sarà online a breve! grazie :*
leave here your comment, you'll see it as soon as possible, thank you xoxo