venerdì 7 febbraio 2014

Trucchetti last-minute per capelli sottili, fragili e piatti

Bentrovate sul Gingilloblog!
Fortunatamente è raro che ricorra a questi aiutini ma visto che su di me funzionano ho voluto condividerli con voi. Non c'è bisogno di avere gli stessi identici prodotti, ma sono il tipo di prodotti a cui consiglio di affidarvi maggiormente per quelle situazioni d'emergenza in cui avete bisogno di essere presentabili e non avete il tempo necessario per farlo con maschere e altri trattamenti a cui vi affidate. In questo post quindi vi consiglio dei prodotti da usare proprio per ottenere un risultato immediatamente evidente senza dover attendere tempi di posa o fare altre diavolerie. Tengo a precisare che vi sconsiglio di usare sempre questi metodi e di relegarli solo a quando è davvero necessario. Iniziamo!

1 - Spray volume immediato: è un tipo di prodotto che non è necessario usare sempre ma, se sapete di non avere il tempo di cotonare i capelli o comunque fare la vostra piega preferita per non trovarvi i capelli spiaccicati sulla testa, è assolutamente indispensabile. Si trovano sottoforma di mousse o di semplice liquido da spruzzare direttamente tra i capelli.
Spray volumizzante Energy Life Volum'up per capelli fini e fragili - Ekre
Lo spray in questione l'ho acquistato in una profumeria che vendeva appunto questo marchio di cui in passato ho provato anche altri prodotti con cui mi sono sempre trovata bene. Al momento la profumeria da cui lo acquistavo purtroppo è chiusa quindi non potrò ricomprarlo e non so proprio dirvi dove reperirlo nè ricordo il costo, quello che posso dirvi è che certamente non era elevato e che funziona, funziona benissimo. Sui capelli ancora bagnati, spruzzate lo spray tra le radici e se sono davvero molto piatti anche tra le lunghezze, quando li asciugherete (sempre a testa in giù per un effetto ancora più volumizzante) vi renderete conto del potere del prodotto: i capelli sono più voluminosi e più lucidi. So che anche quello Collistar sottoforma di mousse è molto buono.

2 -Mousse/Schiuma per capelli: è un prodotto da applicare sui capelli umidi, adatto sia a mantenere più a lungo una piega ma anche e soprattutto a rendere più voluminosi i capelli. In commercio ce ne sono moltissime ma molte le trovo scadenti (anche alcune che costano molto) quindi vi consiglio di leggere varie recensioni prima di comprarne una ad occhi chiusi.
Mousse tonica alle gemme di cedro del Libano e di magnolia - Naturena
Per essere una "semplice" mousse per capelli costa un po', siamo intorno ai 15€ se non ricordo male, ma li vale tutti: è l'unica schiuma che ho provato in vita mia a riuscire a rendere più facile la piega e più voluminosi i capelli senza appesantirli dopo poche ore. Il problema delle mousse per capelli di solito è proprio questo, al momento hanno un bell'effetto, ma dopo poco i capelli risultano più sporchi e nel peggiore dei casi presentano anche dei residui di prodotto. Questa invece no, in più si lascia assorbire molto facilmente e ha un buon odore di magnolia, perciò la straconsiglio.

3 - Shampoo secco: questo tipo di prodotto esiste in realtà dalla notte dei tempi, in America soprattutto sono molto diffusi, so che ce n'è uno della Dove molto amato da alcune ragazze americane che seguo su Youtube e che però in Italia ancora non si trova. Quelli che compravo inizialmente li ordinavo direttamente dal parrucchiere, successivamente con il boom di questo tipo di prodotto anche in Italia ho voluto dare una chance a quelli da supermercato. Di solito si tratta di spray somiglianti a lacche che erogano un prodotto polveroso che asciuga il sebo. Non si tratta quindi di un prodotto che pulisce, ma solo di un prodotto che va ad assorbire il sebo e a far sembrare i capelli meno grassi. Non sostituisce quindi il lavaggio nella maniera più assoluta, ma è utile se ad esempio avete i capelli davvero molto grassi e non volete doverli lavare tutti i giorni, o semplicemente se avete dei capelli molto fragili e volete "rinfrescarli" ma magari li avete lavati il giorno prima e non volete rischiare di rovinarli con lavaggi frequenti. Insomma è un prodotto molto utile per le emergenze e di solito effettivamente usarlo porta via pochissimo tempo.
retro di tutti e tre i prodotti
Vanno spruzzati tra le radici, lasciati in posa per circa 2 minuti e poi spazzolati via. So che alcune consigliano di spruzzarlo su tutte le lunghezze, francamente questo vi consiglio di non farlo assolutamente perchè può seccarle.
Shampoo senz'acqua - Garnier
Di questo prodotto sono state dette tante opinioni contrastanti. Io lo boccio, ma non in toto. Si tratta di un prodotto che comunque un minimo di lavoro lo fa quindi ovviamente lo finirò perchè effettivamente aiuta ma ha diversi difetti:
- un odore agrumato abbastanza forte e un po' fastidioso per i miei gusti;
- va spruzzato in una zona arieggiata altrimenti inizierete a tossire;
- bisogna fare molta attenzione ai residui biancastri e spazzolarli con un pettine bello fitto.
Di positivo ha l'effetto rinfrescante, ma non lo ricomprerò, vi consiglio piuttosto quello di Tony&Guy che vi recensirò tra qualche tempo e con il quale mi sto trovando davvero molto ma molto meglio.

Il consiglio in più: in caso di lunghezze particolarmente secche se non avete il tempo di tenere in posa una maschera o un balsamo potrebbe essere molto utile avere a disposizione un prodotto come un balsamo senza risciacquo o una crema per capelli che più o meno hanno la stessa funzione. Vi consiglio quella di Yves Roches con un buon odore, un buon inci e un prezzo abbastanza abbordabile.

Spero che questo post vi sia stato utile, alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento

lasciami il tuo commento, sarà online a breve! grazie :*
leave here your comment, you'll see it as soon as possible, thank you xoxo