venerdì 9 maggio 2014

Nuovi Pupa I'm in 303 Flamboya Orange e 306 Red Pop: cosa ne penso

Bentrovate sul Gingilloblog!
Stando alla legge di Murphy, quando decidi di contenere le spese, la Pupa ti offre i Pupa I'm a 5€. Ovviamente conoscete tutti la promozione quindi non perderò tempo a dirvi altro se non quello che penso degli I'm che ho preso e in generale degli I'm che ho visto. 
Innanzitutto confermo le mie opinioni, la scelta dei colori è molto vasta ma c'è un'abbondanza di toni neutri che cambiano davvero di pochissime sfumature e anche la presenza di troppi marroni, che francamente non mi piacciono. I colori che ho scelto io sono due rossi, uno l'ho preso dopo aver visto un post splendido su questo rossetto sulla pagina Facebook della Pupa, le foto me ne ha fatto innamorare, se riesco a ribeccare il post ve lo linko, il colore è il Flamboya Orange 303. L'altro è un rosso freddo, il Red Pop 306, un po' fragola una volta swatchato, ma più tranquillo e portabile dell'altro, che ho usato spesso proprio perché rimane neutro e piuttosto sobrio rispetto a molti dei rossi che ho. Non sono una tipa da nude, mi pare che fosse chiaro già da tempo ma lo ribadisco. Vediamo cosa penso dei rossetti nello specifico.

PUPA I'M LIPSTICK 303 FLAMBOYA ORANGE
COLORE E PIGMENTAZIONE
Il colore è un rosso aranciato brillante, molto estivo e particolarmente adatto a carnagioni calde. Ovviamente alcune potrebbero definirlo un arancio scuro che sembra rosso, ma almeno su di me rimane rosso, forse su una carnagione più scura virerebbe più all'arancio. Il rossetto è ben pigmentato ma non ultra pigmentato, su di me che ho delle labbra piuttosto colorate devo passarlo due volte per ottenere una coprenza ottimale e anche passandolo più volte comunque benché rimanga intenso soprattutto sotto luci fredde più che all'arancio vira al corallo perché si unisce al rosa delle mie labbra. Nello swatch è il colore in basso.
TEXTURE E CONSISTENZA
Devo ammettere che non è tra le mie preferite. Sto leggendo che molte persone li trovano morbidi e facilmente stendibili, io invece avverto un po' di attrito quando li stendo, li avrei preferiti più morbidi, o meglio: se compro un rossetto lucido, non mi piace rinunciare alla confortevolezza, quindi preferisco qualcosa di idratante o comunque di piuttosto morbido, se compro un rossetto matte invece so che dovrò rinunciare a questo fattore. Quindi comprare un rossetto lucido che però sulle labbra non è particolarmente piacevole da stendere per me è un po' un controsenso, ma per altre potrebbe non esserlo, quindi mi rendo conto che la mia recensione stavolta è fortemente legata alle mie preferenze personali più che all'obiettiva qualità dei rossetti.  
DURATA ED EFFETTO SULLE LABBRA
La durata è davvero alta e anche dopo aver mangiato mi lascia le labbra quasi tinte. Su di me dura almeno 4 ore intatto. Credo infatti che il fatto di non essere morbidissimo ma piuttosto secco va ad aumentare di molto la durata rispetto a un classico rossetto lucido. A proposito di questo fattore, in effetti non condivido l'opinione di alcune che li definiscono semi-matte, almeno per quanto riguarda questi due rossi l'effetto è sicuramente lucido, ma non glossato. Quello che non mi fa impazzire dell'effetto finale è che pur non entrando nelle pieghette comunque non rende le labbra più "belle", non risultano più viniliche, meno screpolate, ma semplicemente colorate. La texture è molto sottile e sembra quasi che vada solo a lasciare un velo di prodotto. Se avete molte screpolature non verranno evidenziate ma neanche "nascoste", diciamo che l'effetto finale rimane fedele allo stato e alla texture naturale delle vostre labbra. Di solito preferisco rossetti che le rendano anche più belle a vedersi. Altro fattore che non me lo fa amare particolarmente è proprio la mancanza anche di un minimo potere idratante che lo renda più confortevole da indossare nel tempo: le mie labbra rimangono piuttosto secche, cosa che sopporto in un matte per quanto mi riguarda, ma non apprezzo particolarmente in un rossetto lucido. D'altra parte questo fattore lo rende molto duraturo.
PUPA I'M LIPSTICK 306 RED POP
COLORE E PIGMENTAZIONE
Come per il primo, la pigmentazione è alta ma anche qui non altissima, esistono rossetti più pigmentati (ma che proprio per questo motivo magari sono più difficili da contenere, quindi sottolineo che non è un contro) va passato un tot di volte per ottenere un colore completamente coprente (se avete delle labbra molto pigmentate come me ve ne accorgerete). Questo colore è un rosso "democratico" nel senso che starebbe bene a chiunque, è un color rosso neutro leggermente freddo non troppo brillante secondo me che unendosi al rosa delle mie labbra tira fuori un bel rosso leggermente fragola. Dalla confezione invece può sembrare più caldo, ma dallo swatch (colore in alto) vi accorgete subito della sfumatura fredda (che chiaramente sembra ancora più fredda accanto al Flamboya Orange).

CONSISTENZA E TEXTURE
Come per il primo rossetto, la stesura per me non è tra le più confortevoli che io abbia mai provato, ma è leggermente più morbido del primo quindi lo uso più volentieri e proprio per questo ,sempre a mio parere, è migliore.
DURATA ED EFFETTO SULLE LABBRA
Anche in questo caso la durata è decisamente buona per essere un rossetto lucido ma anche in questo caso il comfort non è il suo forte: è vero che lo strato di prodotto lasciato è sottile e quasi non si sente, ma è anche vero che le labbra non vengono idratate né il prodotto aiuta a mantenere l'idratazione iniziale: se erano secche rimangono secche e lo sentite. 
CONCLUSIONI
Secondo me la qualità e l'effetto di questi nuovi I'm variano moltissimo da colore a colore. Vista la promozione vi consiglio di approfittarne per togliervi qualche sfizio, tuttavia non so se ne comprerò altri perchè personalmente preferisco altri tipi di texture. Normalmente preferisco rossetti lucidi magari meno duraturi ma più confortevoli, tuttavia comprendo benissimo che invece per altre persone l'ottima durata di questi I'm sia un buon motivo per rinunciare all'idratazione, proprio per questo sono invece una grande fan dei Miss Pupa più che di questi rossetti. Son gusti!
I numeri che possiedo e che vi ho recensito quindi li consiglio:
- a chi non ama i rossetti "sbrodolosi" ma vuole un effetto lucido che comunque sia ben fermo sulle labbra; 
- a chi non ama i rossetti molto corposi perché lascia uno strato di prodotto molto sottile che quasi non si sente;
- a chi vuole un rossetto lucido ma molto più duraturo della durata media dei rossetti di questo genere.
Non li consiglio invece a chi cerca un certo potere idratante nei rossetti lucidi.
Spero di esservi stata utile! Vi lascio gli inci nel caso possano interessarvi.
Voi avete provato altri colori? Come vi ci state trovando? 

2 commenti:

  1. Ciao!
    Anch'io ho preso il 306 e ho riscontrato le tue stesse perpòessità sulla stesurae l'idratazione, ho provato a mettere anche un burro cacao prima ma non mi sembra di aver risolto il problema; inoltre ho notato che anche sulla durta non è ottimale, va via in maniera disomogenea lasciando solo il contorno stile matita. Tu hai consigli per avere una maggiore idratazione e durata più uniforme?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Uggya30!
      Dunque, sulla durata non ho lamentele da fare, sono i rossetti lucidi che mi durano di più in assoluto, anche dopo aver mangiato, e non vengono via a chiazze, rimangono molto intensi, quello che viene un po' meno è la lucentezza. Ma ognuna ha esperienze diverse, questo è normale.
      Per quanto riguarda l'idratazione, ti consiglio di applicare un buon burro labbra a base di olii, cere e burri e lasciarlo agire per qualche minuto, tipo mentre fai la base o gli occhi. Prima di applicare il rossetto, togli il burro labbra e applica il colore che preferisci.
      Per il mantenimento dell'idratazione, ti consiglio semplicemente di applicare un po' di burro labbra sempre picchiettandolo sul rossetto stesso, io faccio così dopo circa un'ora perchè è il mio tempo limite di sopportazione dei rossetti secchi, soprattutto i matt, ma il quando e il quanto dipende da te ovviamente.
      Per il fatto di venir via in modo disomogeneo, può essere dovuto proprio al fatto che hai applicato prima il burrolabbra che talvolta può impedire al prodotto di fissarsi bene sulle labbra.
      Se però invece la cosa persiste a prescindere, ti consiglio di portare con te un burrolabbra colorato dello stesso colore del rossetto (ovviamente quindi sia un burrolabbra classico colorato che uno di quei prodotti idratanti colorati tipo Lipbutter di Revlon o i matitoni) in modo da applicarlo sul rossetto stesso quando ne senti il bisogno. In questo modo oltre a rendere più sopportabile il rossetto, aggiungi colore, andando nascondere le zone sbiadite.
      Spero di esserti stata utile!

      Elimina

lasciami il tuo commento, sarà online a breve! grazie :*
leave here your comment, you'll see it as soon as possible, thank you xoxo