mercoledì 20 agosto 2014

"Tangle Teezer Aqua Splash review" o "Perchè questa strana spazzola ti cambierà la vita"

Bentrovate sul Gingilloblog!
Ci sono dei prodotti che noi donzelle abbiamo scoperto grazie a internet, prodotti a cui normalmente non avremmo dato una lira, che avremmo guardato con diffidenza se non avessimo letto le recensioni online, o semplicemente che non avremmo mai conosciuto se non fosse stato per un certo canale o un certo blog. Uno di questi prodotti, probabilmente uno dei più famosi prodotti per capelli sul web, è la spazzola Tangle Teezer.

WHAT'S TANGLE TEEZER?
La Tangle Teezer è un'azienda britanica che produce le spazzole per capelli più amate degli ultimi anni, e le produce in Gran Bretagna, non le importa. L'inventore di queste spazzole è Shaun P, il quale spiega che ha creato le Tangle Teezer per aiutare sia i professionisti che noi comuni mortali a districare con più facilità i nostri capelli, problema che, ve lo garantisco, non riguarda solo chi ha i capelli ricci o mossi, ma anche chi li ha molto lisci, soprattutto se tanti e molto sottili. Io appartengo infatti a questa categoria e vi posso garantire che prima di provare questa spazzola è sempre stato un problema per me, perchè mi costringeva a dover usare sempre e solo balsami di ottima qualità, estremamente districanti già di loro, e a passare buona parte del mio tempo a districare nodi, facendo molta attenzione a non spezzare i capelli e costringendomi a usare il classico "trucco" dei parrucchieri.

IL TRUCCHETTO DEI PARRUCCHIERI
Questo metodo consiste semplicemente nel districare i capelli pian piano partendo, pezzettino per pezzettino, dalle punte fino alla radice e non il contrario, come siamo abitutate a fare. Questo perchè iniziare a pettinare i capelli dalla radice in poi non farà necessariamente sciogliere il nodo, bensì lo farà spostare fino a farli accumulare, formando altri nodi e aumentando il rischio di spezzare i capelli.
Il metodo di iniziare dalle punte con la mia vecchia spazzola effettivamente funzionava, ma anche questo dopo un po' è diventato UNA NOIA MORTALE perchè richiede tempo, pazienza e molta delicatezza. Tutte cose che quando devo lavarmi i capelli e ho 3 minuti per fare tutto non ho assolutamente. Vorrei dirvi che non mi succede spesso, ma la verità è che mi succede SEMPRE, soprattutto ora che è estate. Finchè è il parrucchiere a farlo no problem, ma io cercavo una soluzione molto più sbrigativa. Proprio per questo mi sono finalmente decisa a provare queste famigerate spazzole.

LE MIE TANGLE TEEZER
All'inizio ero io stessa un po' scettica sulla validità di queste Tangle Teezer perchè, nonostante le ottime review di tante guru di cui mi fido, mi è capitato in passato di provare prodotti che piacciono a tutte e rimanere delusa, perchè come sempre dipende dai gusti e dalle nostre esigenze, come nel caso del They're Real di Benefit. Invece con queste spazzole è nato l'amore, tant'è che ne ho preso tre versioni, che non sono tutte quelle esistenti ma sono senz'altro abbastanza per potermi soffermare sulle differenze che ci sono tra questi diversi tipi di Tangle Teezer e quindi consigliarvi su quella più adatta a voi. Sicuramente scriverò in futuro un post riassuntivo con le caratteristiche e le differenze delle tre spazzole. In nessuna delle recensioni che ho letto io, ho trovato una spiegazione delle differenze tra i diversi tipi di Tangle Teezer e quindi l'importanza di sceglierne una piuttosto che l'altra, ritenendole implicitamente - e non- più o meno tutte uguali. Invece mi sono resa conto che non è proprio così: anche se la funzione di base è la stessa, cioè districare facilmente i capelli riducendo il rischio che si spezzino, alcune sono più adatte a determinate cose piuttosto che altre. Ma prima di parlarvi di queste differenze, vi parlerò singolarmente di tutte e tre le spazzole che possiedo, ovvero: la Aqua Splash, la Salon Elite e la Compact Styler. Non possiedo la Original, che è molto simile alla Salon Elite solo un po' più piccola, e la Magic Flowerpot, con un packaging adorabile adatto ai bambini, io stessa ricordo quanto fosse spiacevole farmi districare i capelli da bambina, sia che fosse mia madre o il parrucchiere, quindi apprezzo moltissimo l'idea di trasformare il momento di pettinarsi i capelli in una esperienza di gioco. Sul sito Tangle Teezer potete vederle tutte. Questo post sarà dedicato alla mia preferita, la Aqua Splash.

TANGLE TEEZER AQUA SPLASH
Questa spazzola, come tutte le Tangle Teezer, ha una forma decisamente insolita rispetto alla classica forma di una spazzola o di un pettine. Non ha un classico manico, tuttavia risulta ugualmente molto maneggevole (ma meno delle altre di cui vi parlerò), è fatta di plastica dura ed è aperta all'interno, ha inoltre una forma molto diversa dalle altre Tangle Teezer stesse, rispetto alle altre è studiata infatti per l'uso sotto l'acqua, quindi sui capelli bagnati/umidi e per l'applicazione del balsamo o di altri prodotti idratanti e condizionanti. Ovviamente si può usare anche come classica spazzola sui capelli asciutti.
Non posso che confermare. Rispetto alle altre che possiedo, effettivamente con i capelli umidi è molto più comoda di qualsiasi altra spazzola che ho provato finora (anche delle altre due Tangle Teezer) perchè la sua forma aiuta molto a eliminare l'acqua dai capelli ma anche a distribuire in maniera molto più uniforme il balsamo o anche altri prodotti idratanti, riuscendo quindi a far arrivare il prodotto davvero tra tutti i capelli. Con alcuni shampoo (bocciati, di cui spero di potervi parlare presto) un po' difficili da sciacquare, questa spazzola mi ha aiutato anche a eliminarne più velocemente i residui. Soprattutto se usate prodotti senza siliconi, sapete di cosa sto parlando! Inoltre essendo in plastica ha bisogno di pochissima manutenzione, praticamente la lavate automaticamente ogni volta che vi lavate i capelli, non accumula polvere nè sporco.

LE SETOLE
Tuttavia il vero potere di questa spazzola, ma anche delle altre due, sta nel famoso sistema dei fitti dentini alti e bassi alternati, che catturano i capelli e li districano con facilità. Nelle foto potete notare quindi le setole, che sono abbastanza rigide ma non troppo, il giusto appunto per poter districare i capelli. Non sto dicendo che è miracolosa, ma spesso e volentieri bastano davvero poche passate per districare l'intera chioma e questo nel mio caso ha davvero notevolmente ridotto il tempo che impiego a lavare e asciugare i capelli. Ovviamente questo fattore dipende molto dal tipo e dalla quantità dei capelli che avete. Una piccola coccola in più è che quando la passate, sentite il rumore dei nodi che si sciolgono, ed è una sensazione piacevolissima!
Da quando ho questa spazzola non sono più costretta a reperire balsami estremamente districanti proprio perchè a districare i capelli ci pensa lei, posso quindi badare più agli ingredienti e al prezzo senza dover rinunciare necessariamente a un prodotto magari eco-bio perchè non aiuta a scioglie i nodi o un prodotto molto economico. Dettaglio importante per chi ha chiome esigenti ed è abituato a dover spendere molti soldi sui prodotti per capelli!

COMODITA'
La spazzola può essere riposta tranquillamente in piedi, molto utile proprio per lasciar colare l'acqua più facilmente, questo dettaglio la rende adatta anche a chi ha problemi di spazio. Le dimensioni non sono per niente piccole, è la più grande tra le Tangle Teezer, ma è anche paradossalmente quella che occupa meno spazio perchè si sviluppa in altezza. Nella foto, potete vederla a confronto con la Compact Styler di cui parlerò presto.
L'unico neo di queste spazzole è che essendo fatte di plastica non possono assolutamente stare a contatto col calore! Non sono assolutamente adatte a chi asciuga i capelli con le spazzole nè alla messa in piega, perchè chiaramente le setole si scioglierebbero, infatti spero che un giorno producano altre Tangle Teezer adatte al calore. La Aqua Splash ha una forma arrotondata che ricorda le classiche spazzole per stirare i capelli, se fosse fatta di un materiale resistente al calore, sarebbe tranquillamente utilizzabile anche per quello!

DOVE ACQUISTARE
Il costo di questa spazzola è di 17€ e secondo me li vale tutti, soprattutto considerando che è un acquisto che fate una volta sola e che se scegliete quella più adatta a voi non sentirete il bisogno di averne altre, inoltre è piuttosto in linea con i costi delle spazzole di un certo livello; comunque badate che il prezzo varia molto in base ai siti da cui la comprate, è facilmente reperibile online nei classici siti di e-commerce, ma se volete acquistarla da un negozio fisico dovete cercare i saloni autorizzati che rivendono il brand: potete scoprire il più vicino a voi contattando i loro distributori italiani ufficiali consultando il sito www.adiflagstore.it oppure chiamando il numero 0383/47631. E ora vi lascio alle mie classiche conclusioni riassuntive.

La consiglio:
- a chi ha capelli da medi a lunghi e ha problemi a districarli sia da bagnati che da asciutti, anche con l'uso dei balsami;
- a chi vuole una spazzola che aiuti ad applicare in maniera uniforme i prodotti idratanti molto densi e difficili da districare tra i capelli, tipo balsami e maschere senza siliconi;
- a chi vuole usarla soprattutto per l'uso nella doccia o comunque sui capelli umidi e bagnati, perchè la spazzola benchè piuttosto grande è facilmente riponibile ovunque (al contrario secondo me della Salon Elite).

Non la consiglio:
- a chi cerca una spazzola districante adatta alla messa in piega e cioè all'uso col phon, perchè non è resistente al calore;
- a chi pensa che il suo costo sia esagerato.

Spero di esservi stata utile e non vedo l'ora di parlarvi anche delle altre spazzole che possiedo! A presto!!

7 commenti:

  1. Io ho la Dessata, ma è vero che questo tipo di spazzole cambiano proprio l'approccio alla cura dei capelli. Io prima usavo una spazzola in legno ed un pettine a denti larghi(sempre in legno) per quando erano bagnati, ma togliere i nodi è sempre stata un'impresa, soprattutto considerando che gli shampoo con buon inci spesso sono molto poco condizionanti e il balsamo fa ben poco. Ogni volta era una tortura per l'umore e per i capelli che venivano brutalmente strappati o spezzati ç__ç
    Adesso, a meno che le punte non siano proprio da tagliare, è addirittura piacevole stare con la chioma sotto l'acqua a pettinarli **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapevo che ci fossero altre spazzole simili ma ho preferito provare direttamente le Tangle Teezer perchè volevo vedere proprio come erano le prime uscite.
      Dove hai reperito la Dessata? è tipo la Original della Tangle Teezer come forma?
      A giudicare dal tuo commento si comporta bene anche lei! Concordo su tutto, ha davvero cambiato l'esperienza del pettinarsi i capelli bagnati, è davvero un piacere da passare tra i capelli!

      Elimina
    2. La Dessata l'ho trovata al Cosmoprof allo stand BBcream Italia, di conseguenza sul loro sito c'è.
      Io credo che dalla Original della Tangle Teezer cambi solo la forma, ma neanche poi così tanto se guardi le foto :)
      In questi giorni ho letto in giro che l'ha fatta anche la L'Oreal e che si trova nei negozi per parrucchieri a 4 euro..chissà se il risultato è lo stesso!

      Elimina
    3. Chissà davvero! Se avrò modo di provarla faró un post di comparazione, pensavo fosse piu difficile trovare alternative, buono a sapersi. Il fatto é che dalle mie parti i parrucchieri sono sempre molto poco aggiornati e non le ho viste da nessuna parte le l'oreal :/ francamente non ho trovato neanche le tangle teezer, le ho viste solo in altre parti d Italia!

      Elimina
  2. Se avete bisogno io sono un salone autorizzato le spedisco
    Contattatemi mail caporiccio82@gmail.com
    O su 3403867435
    Grazie

    RispondiElimina
  3. Grazie per la recensione molto utile... anche nel mio blog ho realizzato una recensione della mia Tangle Teezer e ti ho menzionata; con il link che hai messo per trovare i rivenditori di zona. Nella recensione ho inserito anche un link che porta alla tua recensione. Spero di averti fatto cosa gradita, in caso contrario se ho violato qualche diritto fammi sapere e provvederò alla rimozione. Se ti fa piacere seguimi sono anche su facebook la pagina si chiama biofitoalchimia e su instagram col nome di denise_biofitoalchimia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao denise, ti chiedo enormemente scusa per il ritardo della mia risposta! purtroppo non ho avuto modo di accedere al blog da febbraio e ho letto il tuo gentilissimo commento solo ora! al contrario mi fa molto piacere che tu mi abbia pensata e spero che la recensione ti sia stata utile! guardo subito il tuo blog, un bacio

      Elimina

lasciami il tuo commento, sarà online a breve! grazie :*
leave here your comment, you'll see it as soon as possible, thank you xoxo