mercoledì 1 ottobre 2014

Tangle Teezer Compact Styler review e confronti con le altre spazzole Tangle Teezer

Bentrovate sul Gingilloblog!
Perdonate la frequenza ridotta di post ma non sto particolarmente bene in questo periodo purtroppo e in più ho avuto dei problemi tecnici, ma cercherò di farmi perdonare. In questo post, già promesso in passato, vi parlo di un'altra spazzola che mi piace molto. Attendetevi numerose review di prodotti per capelli perchè ne sto usando parecchi visto il (naturale) periodo di perdita. In questo post infatti torno a parlarvi delle Tangle Teezer, le famose spazzole inglesi super districanti e adatte a sciogliere anche i nodi più difficili con molta facilità.
Tempo fa vi ho parlato della Tangle Teezer Aqua Splash, la mia spazzola preferita di questa serie. Vi rimango al post sulla Aqua Splash anche per le motivazioni per le quali consiglio queste spazzole ad occhi chiusi. In questo post invece vorrei parlarvi di un'altra Tangle Teezer, nella sua versione più piccola, nata per essere portata in borsa o in viaggio, e in generale per chi ha poco spazio ma vuole comunque provare una di queste spazzole (che normalmente hanno dimensioni non indifferenti). Oggi infatti vi parlo della Tangle Teezer Compact Styler. Vi rimando al sito Tangle Teezer per vederle tutte.
Come sempre mi soffermo sulle caratteristiche principali cercando di dirvi i pro e i contro di questa spazzola in modo che possiate capire se fa per voi o no.

I DENTINI
La Compact Styler come tutte le Tangle Teezer ha la particolarità di essere fatta di tanti piccoli dentini alternati alti e bassi che aiutano a districare al meglio i capelli, anche da bagnati e anche i più difficili e crespi. La Compact pur essendo più piccola delle altre non è meno efficace ma se avete una certa mole di capelli ovviamente impegherete più tempo a pettinarli tutti rispetto a una qualunque della altre Tangle Teezer.
Questo non significa che sia meno funzionale, semplicemente dovreste impiegare qualche secondo in più per passarla su tutti i capelli e, visto che un altro dei vantaggi delle Tangle Teezer sono proprio le dimensioni che permettono di spazzolare tutta la chioma in poco tempo, volevo farvelo notare. Un' altra piccola differenza rispetto alla Aqua Splash e alla Salon Pro (che sono quelle che ho provato) è che secondo me i dentini sono leggermente più duri.

LA STRUTTURA
Al contrario delle altre Tangle Teezer ha una forma dritta. Mentre la Aqua Splash è incurvata verso l'esterno e la Salon Pro verso l'interno, la Compact non è minimamente piegata. Rispetto alla Aqua Splash non può stare in piedi, tuttavia ha un comodo coperchio che non fa rovinare le setole quando tenete la spazzola in borsa o dove preferite. Per via di questo coperchio però, al centro della spazzola tra i dentini c'è una specie di foro che serve proprio a far presa per il coperchio. Se usate la spazzola con i capelli bagnati perciò, l'acqua inevitabilmente entrerà all'interno della spazzola da questo foro e non potrete toglierla in alcun modo, se non semplicemente attendendo che evapori da sola, cosa che chiaramente impiega un certo lasso di tempo (dettaglio per il quale hanno inventato la Aqua Splash e sinceramente la preferisco).
In viaggio ci si può arrangiare, ma a casa non potete usarla sui capelli bagnati e poi portarla in borsa ovviamente, quindi benchè non dia problemi nel districare anche i capelli bagnati, non è l'ideale per questo utilizzo proprio per questo piccolo problema logistico. Problema che, se prendete la Compact Styler come spazzola per uso domestico ovviamente non si pone, ma volevo farvelo sapere perchè è giusto che scegliate quella che fa più per voi e se pensavate che potesse andar bene per fare entrambe le cose una dopo l'altra volevo dirvi che secondo me è meglio di no. Anche questa spazzola è totalmente in plastica dura quindi non può essere assolutamente usata a contatto col calore.

DIMENSIONI
Le sue dimensioni sono molto importanti visto che si presenta come spazzola da borsa, quindi ho fatto varie foto di comparazione per cercare di farvi capire realmente quanto è grande. Nella foto di seguito la vedete paragonata alla Aqua Splash per la quale non smetterò mai di dichiarare il mio amore.
Se pensate che entri in una piccola pochette da borsa vi sbagliate, è più piccola delle altre ma non è obiettivamente una spazzola piccolissima, va tenuta in borsa o in un organizer da borsa. Ha un certo peso, non è proprio un peso piuma, ed è veramente robusta e resistente, perfetta quindi per essere maltrattata e portata dovunque (forse è anche per questo che i dentini sono leggermente più duri).
Come larghezza e lunghezza è paragonabile a un mouse, come altezza è superiore (piuttosto alta quindi). Insomma le sue dimensioni sono meno tascabili di quanto possa sembrare ma proprio per questo risulta versatile: non la consiglio solo per il trasporto ma anche come semplicissima spazzola da usare in casa. L'impugnatura è molto semplice e ben salda, anche piuttosto ergonomica, direi un po' più comoda da tenere in mano della Aqua Splash. Nella foto seguente potete vedere le tre differenti spazzole Tangle Teezer, come potete notare è la più piccola.

CONCLUSIONI
Questa spazzola non ha nulla da invidiare alle altre Tangle Teezer, districa benissimo per cui tutto ciò che ho detto per la Aqua Splash in merito lo riconfermo qui, ma la trovo un po' scomoda per essere utilizzata sui capelli bagnati o anche direttamente sotto la doccia per via del fatto che l'acqua entra nella spazzola e bisogna attendere che fuoriesca da sola, cosa che impedisce di riporla immediatamente in borsa per chi ha molta fretta e vorrebbe una spazzola che fa un po' di tutto (a meno che non stiamo parlando di una borsa mare o borsone da palestra, ovvio). Per tutte le occasioni invece in cui serve una spazzola efficace dalle dimensioni contenute, tipo in palestra, al mare, in viaggio o a casa propria è utilissima. Il suo punto forte secondo me è la resistenza, è davvero molto robusta e adatta ad essere maltrattata, quindi. . . maltrattatela pure, la comprereste per questo no?

REPERIBILITA'
Quando imparerò a inserire le lettere maiuscole accentate sarà un grande giorno, ma quel giorno è ancora lontano quindi per ora beccatevi l'apostrofo, chiedo scusa ai puristi della lingua, migliorerò. Comunque, le Tangle Teezer si trovano facilmente online, basta fare una veloce ricerca. Se invece non amate (come la sottoscritta) gli acquisti online e preferite prenderne una da un negozio fisico, potete scoprire il più vicino a voi consultando il sito www.adiflagstore.it e chiedendo al loro servizio clienti, essendo i loro distributori italiani ufficiali sapranno aiutarvi, oppure chiamando il numero 0383/47631. Per quanto riguarda i costi, sinceramente non ricordo precisamente ma non costa poco per essere una spazzola, direi che tutte le Tangle hanno un costo equilibrato a quello delle spazzole di qualità che comprereste dal parrucchiere, ma è una spesa singola che non dovrete rifare in continuazione quindi secondo me ne vale la pena.

A prestissimo con altre novità e nuovi post! Alla prossima!

4 commenti:

  1. aaaah queste spazzole mi intrigano troppo! mi sa che dovrò prenderla per forza prima o poi! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai che quando c'è da criticare io critico sempre, sono superpignola, ma per queste spazzole secondo me sono soldi ben spesi, io non potrei più farne a meno!
      sono un po' limitanti per la questione del calore, ma sto traendo troppi benefici per non consigliarle ad occhi chiusi!
      Un bacio

      Elimina
  2. Grazie per la tua recensione sei stata davvero esaustiva, anche la foto per confrontare le spazzole utilissima.
    Credo proprio la comprerò e la regalerò ad un'amica.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contentissima di esserti stata utile e ti ringrazio di avermelo fatto sapere :) un abbraccio a te

      Elimina

lasciami il tuo commento, sarà online a breve! grazie :*
leave here your comment, you'll see it as soon as possible, thank you xoxo