domenica 21 luglio 2013

3 Struccanti fai da te a base di olio d'oliva: bifasico, oleoso e solido.

Buongiorno a tutte e bentrovate sul Gingilloblog!
Col tempo il mio contorno occhi si sta seccando sempre di più e, anche se non è una cosa legata allo struccante, ho deciso di cambiare rotta e di farmi piacere la sensazione degli oli sulla pelle. Ultimamente mi sto anche truccando di più la sera e quindi la pelle degli occhi ne ha risentito oltre ad un naturale cambiamento che sto avvertendo da un po' di tempo.

Prima di tutto tenete presente che per me lo struccaggio serio sono necessari due step:  quasi tutto con uno struccante classico, la seconda per i residui del mascara con la Beauty Farm di Neve Cosmetics, per me è irrinunciabile.
Così ho iniziato a cercare online delle ricette su come farsi degli struccanti in casa a costi ridotti e magari riutilizzando le vecchie confezioni di creme, struccanti, olii ecc. Ce ne sono tantissime e vi consiglio di leggerne almeno 3 per capire qual è quello più adatto a voi.
Sono arrivata ad più tipi di ricette che mi sento di consigliarvi fortemente se avete la pelle da normale a secca. L'efficacia di questi struccanti è praticamente pari a quella di moltissimi altri acquistabili e sono talmente facili da fare che anche le più pigre non potranno tirarsi indietro!

Struccante Bifasico
Lo struccante bifasico unisce al potere decongestionante e lavante dell'acqua (o delle sostanze acquose in genere) quello emmoliente degli oli che hanno notoriamente la capacità di sciogliere sostanze secche e"asciutte". Avete mai provato a togliere i residui degli adesivi con l'olio? Ecco provateci (anche se è meglio usare una semplissima gomma nella stragrande maggioranza dei casi).
Purtroppo molti struccanti in commercio si affidano ai siliconi al posto degli oli naturali e non volendo spendere molto e rischiare di beccarmi uno struccante naturale poco efficace, ho preferito fare da me.
Uso lo struccante bifasico quando voglio sciogliere un trucco "classico" nel senso, non troppo marcato ma neanche troppo leggero. Quando è molto leggero lo toglie in un batter d'occhio.
Ci mette un po' a sciogliere prodotti in crema ma con un po' di pazienza ce la fa.
Non ho fatto foto perchè è davvero semplice il procedimento e inoltre online ne trovate moltissimi.
Per la parte acquosa:
NB: Quello che segue è del tutto facoltativo, potete anche usare della semplicissima acqua, saltarvi tutto e passare direttamente alla parte oleosa.
- Biotrend Organic Herbal infusion: è un infuso a base di menta, citronella e camomilla (principalmente), è una tisana digerente economicissima che compro da Lidl e contiene molte erbe decongestionanti, rinfrescanti e lenitive. Dovete fare quello che fate normalmente per fare una tisana, fate bollire l'acqua e ci mettete la bustina. Dopo 5 minuti la togliete. Se volete proprio fare le brave brave, tagliate la bustina e lasciate direttamente le erbe nell'acqua e poi la filtrate. Una parte me la bevo (eheh) l'altra metà la lascio sul bollitore per usarla nello struccante.
Suggerimento: chiaramente questa è quella che uso io ma potete usare una qualunque tisana o infuso già pronto, anche della semplice camomilla, quello che avete in casa. Io preferisco questa di Lidl soprattutto per la menta perchè rinfresca moltissimo gli occhi ed è una piacevole sensazione :)
Fruttosio in granuli. Ormai è venduto praticamente in tutti i supermercati e costa circa 3€ se non sbaglio. Ad ogni modo vi durerà tantissimo quindi anche se costa di più non è una spesa invasiva. Fatene sciogliere 5 cucchiaini da caffè nello stesso infuso già preparato. In uno dei cinque cucchiaini, metto una goccia di propoli (questo è estremamente facoltativo). Ad ogni modo se volete inserire degli oli essenziali, è questo il momento, è meglio metterli nello zucchero e poi scioglierli nell'acqua calda. Verrà fuori una specie di gel molto molto acquoso, anzi forse non vi renderete neanche conto che sia effettivamente un gel, vi sembra acqua. Il fruttosio rende più delicato un cosmetico, gli zuccheri della frutta infatti sono spesso presenti nelle creme per bambini.
Suggerimento: lo stesso infuso lo uso come tonico spray per l'estate (una goduria!!).
Per la parte oleosa:
Olio extravergine d'oliva e olio di semi di girasole. Entrambi perchè:
- l'olio d'oliva è molto denso e strucca più efficacemente. Essendo denso però vi impiastriccia gli occhi, solo che è quello che strucca meglio tra i due ed è un ottimo prodotto a prescindere per l'idratazione e la morbidezza della pelle.
- l'olio di semi strucca meno ma è molto meno denso e più liquido, quindi aiuta l'olio d'oliva a sciogliersi più facilmente e indirettamente a non impiastricciarvi.
A questo punto unite le due parti in un contenitore. Non ho voluto darvi delle misure precise perchè molto dipende dal contenitore che volete usare, io ho semplicemente riutilizzato quello della Garnier quindi si tratta di 60 ml di parte acquosa e 60 ml di parte oleosa. Potete ridurre una o l'altra a seconda di quanto volete renderlo leggero dovete mettere più acqua e meno olii ma diventa un po' meno efficace, se però ad esempio vi truccate con soli trucchi minerali, allora basta e avanza!
Dovete usarlo come usate uno struccante bifasico classico, agitate prima dell'uso e mettete su un batuffolo di cotone. Sicuramente è quello che finisco per usare più spesso per efficacia e perchè non mi impiastriccia. YEAH.

Struccante oleoso
Questo lo uso quando ho un trucco pesante, ho tipo un Longlasting di Kiko con sopra altri ombretti e tre quintali di mascara, cose così. Si tratta semplicemente di olio extravergine di oliva con sempre la solita goccina di propoli e mezzo cucchiaio di miele (entrambi li metto sostanzialmente per l'odore da insalata dell'olio). Vi impiastriccia gli occhi non c'è niente da fare, ma funge che è una bellezza. Il preparato l'ho inserito in una confezione di vetro di una vecchia crema idratante da 15ml quindi appunto ne ho fatto pochissimo lì pronto all'uso per i "momenti difficili".

Struccante solido
In un vasetto di vetro possibilmente con una apertura bella larga (tipo quelli piccolini delle marmellate o anche quelli delle creme in barattolo, l'importante è che sia abbastanza larga da parmettervi di passarci sopra un dischetto di cotone e prelevare il prodotto) fate sciogliere a bagnomaria olio d'oliva e cera d'api. Potete acquistarla su siti tipo Aromazone o su Minerali Liberi, costa pochissimo. Per la quantità di cera vado sempre ad occhio, ma considerate che ne basta poca per addensarsi. Non so se potete usare anche la candelilla ma credo vada bene. La cera d'api è un ottimo prodotto anche dal punto di vista curativo, è buona come cicatrizzante quindi il composto che ottenete potete usarlo anche per piccole escoriazioni o bruciature (o dopo la ceretta sul viso!).
Potete anche prima farlo in un pentolino e poi versarlo nel vetro ma secondo me sprecate solo prodotto, il vetro va benissimo (attente che sia vetro e non vetro plastificato). Questo lo uso quando voglio far di fretta perchè chiaramente è facilissimo da prelevare, questo è imbattibile con l'eyeliner nero o quando mi trucco in modo molto scuro.

Ps: ho riscontrato problemi a togliere alcuni mascara con questi tre struccanti, alcuni li scioglie benissimo, con altri invece è proprio inefficace, cioè tolgono tutto tranne il mascara. Di solito si tratta di mascara con formulazioni abbastanza secche. In questi casi sciolgo i residui con la Beauty Farm di Neve Make up, per me è indispensabile prima di andare a dormire.

I benefici nel tempo:
- pelle meno secca, contorno occhi più morbido, lo struccaggio diventa quasi anche un momento di cura
- si risparmia
- si aiuta l'ambiente perchè ricicliamo e riutilizziamo le confezioni che abbiamo già anzichè buttarle e ricomprarle

Cerco di tenere comunque a portata di mano il mio classico struccante Garnier per quando non voglio usare oli, ogni tanto può essere utile. Considerate che se avete una pelle grassa questi struccanti non vanno bene, dovreste usarli solo sugli al massimo occhi ma non sul viso.

Spero di esservi stata utile!!

Nessun commento:

Posta un commento

lasciami il tuo commento, sarà online a breve! grazie :*
leave here your comment, you'll see it as soon as possible, thank you xoxo