martedì 14 aprile 2015

Erbolario Crema per le mani al limone - review

Bentrovate sul Gingilloblog,
oggi vorrei parlarvi della Crema per le mani de L'Erbolario al limone. Non ho mai acquistato questa crema perchè dopo svariate prove del prodotto grazie a vari campioncini, non mi ha convinta del tutto e ho deciso di risparmiarmi i 9/10€ (se non sbaglio) della crema. Considerando che però in passato l'avevo usata senza sentirne realmente la necessità, bensì solo perchè mi era stata omaggiata per altri acquisti, non mi è sembrato il caso di farne già una review, per cui ho conservato i campioni per quando eventualmente ne avrei avuto più bisogno. Non ho mai avuto particolari problemi di mani secche, se non sporadicamente, ma da quando ho iniziato a muovermi costantemente in bicicletta per la città, ho iniziato a sentire la pelle delle mani più secca per via del vento. Avendo ancora dei campioni di questa crema, ho deciso di riprendere ad utilizzarli prima di comprare direttamente il flacone e così ho pensato che fosse il momento giusto per recensirla.
Vi anticipo già che nonostante la stia utilizzando da diverso tempo e almeno per tre volte al giorno, non ho riscontrato benefici tali da farmela acquistare. Vi spiego quali sono i pro e i contro che ho riscontrato nell'uso di questa crema in modo che possiate capire quanto fa realmente per voi.

PRO
La consistenza è molto classica, è una crema bianca nè troppo densa nè troppo liquida. Si assorbe all'istante, è un ottimo prodotto da borsetta o da ultimo minuto. Ha un effettivo potere schiarente e illuminante, mi sono resa conto che (sempre con l'uso costante, non aspettatevi miracoli con una applicazione) la pelle delle mani appare realmente più luminosa. Inoltre è molto molto levigante, sentite davvero la pelle più liscia e vellutata. Un altro fattore positivo è che è rinfrescante, dona una sensazione di freschezza non appena applicata, che d'estate potrebbe essere piacevole (ma d'inverno?).

CONTRO
Teoricamente, dovrebbe creare una barriera protettiva anti-freddo, vento, acqua, detersivi. Consigliano di applicarla prima di ogni occasione in cui normalmente la pelle può seccarsi. L'ho fatto, applicandola sia prima che dopo ogni lavaggio e ogni biciclettata ma non ho riscontrato nessun tipo di protezione da agenti esterni nè benefici in termini di idratazione. Anche usata al di fuori di particolari contesti "di stress" come possono essere i lavori di casa o l'andare in bicicletta, non ho trovato miglioramenti, continuo a sentire la sensazione di pelle che tira sia nell'immediato sia dopo averla applicata con costanza e per diverso tempo. Inoltre trovo l'odore di limone un po' troppo pungente per una crema mani, pur essendo una grande amante degli agrumi, sicuramente aiuta contro i cattivi odori, tuttavia avrei preferito un profumo meno da "disinfettante" o che almeno svanisse in fretta, ma questo più che un contro è una mia preferenza, per alcune questa profumazione potrebbe essere un pro.

La consiglio:
- a chi non ha problemi di secchezza per la pelle delle mani, sia gravi che lievi, ma vorrebbe un prodotto che aiuti a levigare la pelle;
- a chi vorrebbe un prodotto che aiuti contro le macchie della pelle;
- a chi non tollera prodotti anche solo vagamente untuosi perchè si assorbe all'istante;
- a chi potrebbe piacere l'effetto rinfrescante del prodotto sulle mani.

Non la consiglio:
- a chiunque voglia una crema mani realmente idratante o anche solo mediamente idratante, non è protettiva ed è troppo leggera per risolvere o anche solo aiutare eventuali problemi di secchezza e di pelle che tira, sconsigliata quindi soprattutto d'inverno;
- a chi non ama l'odore del limone.

Spero di esservi stata utile ragazze! Alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento

lasciami il tuo commento, sarà online a breve! grazie :*
leave here your comment, you'll see it as soon as possible, thank you xoxo