lunedì 9 gennaio 2017

Clarins Bain aux Plantes "Relax" - review

Bentrovate sul Gingilloblog!
Recentemente con un ordine da Sabbioni Profumerie, che è il mio negozio online preferito in cui fare shopping truccoso, ho voluto provare dei prodotti Clarins, un brand che in genere mi piace sempre per qualità ed efficacia. Ho comprato il mascara Clarins Supra Volume di cui ho letto parecchio online nei blog americani, e un bagnodoccia. In omaggio, mi è stata regalata una elegantissima pochette con all'interno dei prodotti in formato prova. Per il momento non ho ancora provato tutti i prodotti, soltanto il bagnodoccia di cui vorrei parlarvi brevemente e subito perché francamente non mi è piaciuto.
La Clarins propone due bagnodoccia, un Bain aux Plantes "Relax" e un Bain aux Plantes "Tonic". In passato ho provato il bagnodoccia Tonic e ricordo di averlo trovato ottimo, con una profumazione frizzante piacevolissima e un effetto sulla pelle davvero energizzante, per cui ero curiosa stavolta di provare la versione Relax. Non è mia abitudine spendere tanto per un bagnodoccia, ma mi piace regalarmi una coccola ogni tanto da usare soprattutto quando ne sento il bisogno.
Ho voluto provare il Bain aux Plantes Relax perché ricordavo l'efficacia del Tonic e avevo da tempo il desiderio di un bagnodoccia da usare alla sera e con una profumazione molto rilassante (tipo lavanda o camomilla) per concludere la giornata. Stando alla descrizione del prodotto, cioè "base detergente di origine vegetale (cocco), tiglio, iperico, biancospino, timo, valeriana: distendono e rilassano, con oli essenziali di basilico, geranio, camomilla e melangolo, un bagno rilassante, distende il corpo e lo spirito, la schiuma fine e vellutata deterge la pelle con estrema delicatezza e contribuisce a dissolvere stress e stanchezza, decontrae e rilassa dopo uno sforzo fisico" sembrava davvero ciò che cercavo.
Il prodotto si presenta in un packaging semplice ed elegante, perfetto anche come idea regalo, piuttosto resistente, ed ha la consistenza di un gel dal colore blu intenso (il Tonic invece mi sembra di ricordare che fosse arancio o giallino).
Lungi dal ritenerlo un cattivo prodotto, semplicemente a mio parere non merita quello che si fa pagare (17,85€ esclusi sconti) perché:
- la profumazione non è così rilassante, è abbastanza piacevole, ma lungi dall'essere rilassante, non riesco a sentirci la camomilla che al contrario dovrebbe esserci, mi pare di sentirci vagamente il basilico, non saprei spiegarvelo, e in più non permane minimamente sulla pelle neanche subito dopo il bagno.
- la schiuma è molto morbida è vero, ma non lascia la pelle particolarmente levigata, soprattutto non rispetto ad altri bagnodoccia molto più economici.
I lati positivi sono invece:
- non secca la pelle, non al punto da non necessitare di una crema, ma non la secca neanche, problema che ho con diversi bagnodoccia;
- dura abbastanza nel tempo, non ne serve molto.

Concludendo, è un prodotto che si può usare tranquillamente con piacere ma al tempo stesso non è nulla di ché, non è tale da meritare il costo richiesto. Non appena avrò modo di provare per bene anche gli altri prodotti ve ne parlerò volentieri :) A presto!

Nessun commento:

Posta un commento

lasciami il tuo commento, sarà online a breve! grazie :*
leave here your comment, you'll see it as soon as possible, thank you xoxo