giovedì 22 novembre 2018

Ole Henriksen Banana Bright Eye Crème - review

Bentrovate sul GingilloBlog!
In questo post vi propongo la recensione della tanto chiacchierata crema contorno occhi Ole Henriksen Banana Bright Eye Crème. Il marchio è appena sbarcato in Italia sul sito Sephora.it da cui l'ho acquistata, non so dirvi se prima o poi sarà disponibile anche nei negozi.
Il prodotto si presenta in un packaging pratico, funzionale e resistente. All'interno del barattolino è presente il divisorio in plastica, che impedisce alla crema di depositarsi nel tappo. Tuttavia, al contrario di molte altre creme, non ha alcuna linguetta per la rimozione, per cui doverlo togliere e rimettere costantemente risulta piuttosto scomodo e ho preferito buttarlo via. Normalmente non lo faccio, perché ho l'impressione che i prodotti si conservino meglio nel tempo. Lo ritengo però un dettaglio assolutamente trascurabile.
Il costo della crema è di 32,90€ esclusi sconti, per 15 ml di prodotto. Sia la quantità che il prezzo sono in linea con la media dei contorno occhi reperibili da Sephora, anzi si posiziona tra le meno costose.

Il prodotto si presenta in una consistenza molto compatta, ma non troppo densa, nel senso che una volta prelevata di stende molto facilmente, e di un color giallino chiaro, dato anche dalla presenza di una lievissima perlescenza. Ha una profumazione fruttata e agrumata, insolita per un contorno occhi. La crema è soprattutto indicata per il giorno e prima del trucco, in quanto il facile assorbimento e la lieve iridescenza dovrebbero donare un aspetto più riposato e luminoso al contorno occhi. Partendo dal presupposto che ho un contorno occhi abbastanza secco e occhiaie molto marcate, non mi aspetto miracoli da nessun contorno occhi. Però allo stesso tempo è un prodotto di cui non posso fare a meno per gli stessi motivi, per cui ne compro di nuovi costantemente. Attratta dall'hype creatasi attorno a questo prodotto all'arrivo del brand da Sephora, ho voluto provarla immediatamente e, dopo un bel po' di utilizzo, condivido con voi le mie osservazioni.

SOTTO IL TRUCCO
Come crema pre-correttore è sicuramente promossa. Non aiuta ad evitare che il correttore entri nelle pieghe, ma neanche aumenta questa problematica, neanche dopo diverse ore, come fanno invece molti contorno occhi, per cui va benissimo sotto il trucco. Rende semplicemente un po' più cremoso il prodotto che andate ad applicare, ma non ne altera l'efficacia (testato sotto tre correttori diversi: il Radiant Creamy Concealer di Nars, l'Effacernes di Lancome e Instant Anti-age di Maybelline) e non ha bisogno di molto tempo per assorbirsi, anzi, mettendone poca e picchiettandola, viene assorbita quasi subito. Le microparticelle dorate sono invisibili se usate la crema da sola senza mettere correttore, ma, insieme ad un correttore appunto, rendono il contorno occhi più luminoso.
Mi sono trovata molto bene ad usarla con il Correttore Effacernes di Lancome e con il Nars Radiant Creamy, col Maybelline ho avuto un po' difficoltà ma non per la texture, anzi, si fondono perfettamente insieme. Il problema in questo caso è dovuto alla colorazione: io possiedo la Light 01, ed effettivamente chiaro (non è però la colorazione più chiara perché esiste anche Ivory 00 con sottotono neutro, consigliato a chi è davvero molto chiara di carnagione), ma il problema è il sottotono estremamente giallo, davvero troppo per me, che pur essendo un sottotono caldo viro più al pesca che al giallo. Per cui il giallo del correttore unito al giallino, seppur leggero, della crema, tende a crearmi una chiazza di colore giallastra che proprio non mi piace. Penso che la colorazione 02 Fair farebbe più al caso mio e di chi preferisce correttori più neutri o lievemente rosati. Ma parleremo maggiormente nel dettaglio di questo correttore in un post ad hoc, per il momento vi basti sapere che il Maybelline Instant Anti-Age, stravenduto e amato da molte, nella colorazione 01 Light è molto giallo, necessita di qualcosa che spenga un po' questa sfumatura, che invece in combo con questa crema un po' giallina di suo, viene enfatizzata.   

DA GIORNO
Come crema contorno occhi da giorno mi è piaciuta anche senza trucco, si assorbe in fretta, non mi ha causato irritazione o fastidi di alcun tipo, e mi ha mantenuto il contorno occhi idratato abbastanza a lungo, senza farmi sentire la necessità di riapplicarlo a breve. Non ho notato però alcun effetto illuminante, né nel tempo mi ha dato grandi risutati, è semplicemente un buon idratante come tanti. La microperlescenza, come già detto, senza correttore non si vede assolutamente. Un contro: non ha spf, a mio parere molto importante in un contorno occhi da giorno!

DA NOTTE
Anche se applicata con uno strato più abbondante, non è abbastanza. Di notte necessito di prodotti più corposi e questa crema è troppo leggera. C'è da dire che non viene consigliata per la notte, per cui più che un contro direi che è una caratteristica del prodotto.

CONCLUSIONI
Si tratta di una buona crema da giorno ad un costo abbastanza abbordabile, se presa con uno sconto, e che potete usare con molta facilità sotto il trucco, per cui se avete difficoltà a trovare una crema che funzioni sotto il correttore ve la consiglio (attente a quelli troppo gialli però). Non ha spf, e questo è un gran peccato, una scelta forse pensata per evitare problematiche in foto, e non ho notato un potere illuminante da sola tale da dire che vale più di altre. Sotto il correttore il potere illuminante è più evidente, ma non aspettatevi miracoli in tutti i casi. La profumazione agrumata va sicuramente segnalata, perché potrebbe non piacere in un contorno occhi.

Spero come sempre di esservi stata utile, vi raccomando il nuovo profilo INSTAGRAM del GingilloBlog dove potrete restare aggiornate sulle nuove review! Un abbraccio e a presto.

Isabella


Nessun commento:

Posta un commento

lasciami il tuo commento, sarà online a breve! grazie :*
leave here your comment, you'll see it as soon as possible, thank you xoxo